lunedì 18 gennaio 2016

What a wonderful book #4

Hi my lovely readers! 
Queste settimane sono piene di interrogazioni e non vedo l'ora che finisca questo quadrimestre! Anche se, dalla prossima settimana comincia la scuola-lavoro e dovrò stare anche il pomeriggio: adesso ditemi l'utilità di questa cosa per me che faccio lo scientifico. -_-"
Btw, lasciamo perdere la scuola e parliamo di libri! Proprio qualche ora fa mi è arrivato Cinder, l'ultimo libro del mio ordine e per il momento mi piace! Intanto vi faccio vedere qualche libro che ho trovato su goodreads e che ha subito catturato la mia attenzione!

Tutta la verità su Alice
Jennifer Mathieu
Newton Compton
288 pagine
28 Gennaio 2016 
 Goodreads

Alice Franklin: Tutti sanno chi è e tutti si domandano se è vero quello che ha fatto... Tutti sanno che Alice è andata a letto con due ragazzi a una festa. E quando Brandon Fitzsimmons – il quarterback della scuola, bello e famoso – muore in un incidente d’auto, viene fuori che si stava mandando messaggi piccanti con Alice. A scuola già si diceva che Alice fosse una ragazza facile, una poco di buono, e il bagno delle ragazze è costellato di insulti anonimi a lettere cubitali: «Ha abortito lo scorso semestre», «è disposta a fare di tutto per le risposte dell’esame di matematica». Così, dopo la morte di Brandon, la macchina del fango impazzisce. Ma la vita di Alice è davvero nota a tutti? Oppure molti proiettano su di lei i loro più torbidi segreti? Qual è la verità? Solo lei può saperla… Jennifer Mathieu riesce a raccontare con dissacrante realismo la vita di un’adolescente che si affaccia alla vita adulta. È proprio vero che dei ragazzi non sappiamo niente…


Una presenza in quella casa (The Haunting of Sunshine Girl #1)
Paige McKenzie
Giunti
330 pagine
20 Gennaio 2016
Goodreads

Tutto comincia nel 2010, quando una sedicenne simpatica e carina posta su YouTube un brevissimo filmato: "Ragazzi, so che vi sembrerà strano" e confessa il sospetto che la casa in cui si è appena trasferita con la madre sia infestata dai fantasmi. La madre non le crede e lei decide di documentare il fenomeno scattando foto. Nel giro di pochi anni la serie di brevi filmati che la vedono protagonista diventa uno straordinario successo, con 130 milioni di visualizzazioni e oltre 313.000 follower su Instagram, Twitter, Facebook e YouTube. Il romanzo dona profondità al racconto che ha stregato così tanti seguaci. Sunshine, questo il soprannome della ragazza, percepisce la risata di una bambina, nota oggetti spostati in casa e arriva a convincersi che in passato una bambina di sette anni sia stata affogata nel bagno del piano di sopra. Kat, la madre adottiva con cui Sunshine ha sempre avuto un rapporto molto aperto e affettuoso, insiste nel dire che è tutto frutto di immaginazione e comincia a comportarsi in modo sempre più incomprensibile, inquietante. C'è solo una persona che le dà credito: Nolan, un compagno di liceo che condivide la sua passione per la fotografa ed è disposto ad affiancarla per studiare i vecchi casi di cronaca nel tentativo di capire cosa stia davvero succedendo. La tensione sale inarrestabile e Sunshine capirà che sua madre è in pericolo e ciò che credeva di sapere del proprio passato è tutto da riscrivere.


More happy than not 
Adam Silvera
Soho Teen 
293 pagine 
2 Giugno 2015 INEDITO IN ITALIA
Goodreads


TRADOTTA DA ME Nei mesi dopo il suicidio di suo padre, si pensa che il sedicenne Aaron Soto trovi la felicità di nuovo - ma le sta ancora dando la caccia. Con il supporto della sua ragazza Genevieve e la sua madre stressata dal lavoro, sta cominciando a ricordare come doveva essere. Ma il dolore e la cicatrice a forma di sorriso sul suo polso gli impediscono di dimenticare completamente. Quando Genevieve se ne va per un po' di settimane, Aaron trascorre tutto il tempo uscendo con questo nuovo ragazzo, Thomas. Il gruppo di Aaron lo nota e non sono proprio elettrizzati. Ma Aaron non può nascondere la felicità che gli fa provare Thomas o come Thomas lo faccia sentire salvo da se stesso, nonostante la tensione che la sua amicizia provoca nella sua ragazza e nei suoi amici. Da quando Aaron non può stare lontano da Thomas o spegnere i suoi nuovi sentimenti per lui, considera di rivolgersi a una procedura rivoluzionaria per alterare la memoria al Leteon Institute, anche se questo significa dimenticare chi è davvero. Perché la felicità deve essere così difficile?

10 commenti:

  1. Ciao :) nel mio blog c'è un giveaway in atto :) spero che passerai
    http://profumodistorie.blogspot.it/p/giveaway.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Non penso di partecipare ad altri giveaway al momento però auguro fortuna agli altri!

      Elimina
  2. Una presenza in quella casa sembra bellissimo ma non so se troverò mai il coraggio per leggerlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah ti posso capire! Però questi generi così mi attirano sempre un sacco

      Elimina
  3. Sono tutti libri interessanti! :)
    Il primo l'ho letto tempo fa e mi era piaciuto, mentre l'ultimo ce l'ho in wish list :)
    L'unico che non mi convince del tutto è il secondo, anche se non sembra male :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello di Alice mi ispira più di tutti! Spero di poterlo leggere presto! *_* Sono contenta che ti siano piaciuti! ^^

      Elimina
  4. Voglio Una presenza in quella casa *_* La cover di Tutta la verità su Alice è bellissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si concordo con te per la cover! *_*

      Elimina
  5. Tutta la verità su Alice mi ispira molto!Una presenza in quella casa l'ho letto l'anno scorso in lingua e l'ho trovato abbastanza carino, ma niente di speciale xD
    Anche l'ultimo sembra interessante *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai con i libri come Una presenza in quella casa va a finire quasi sempre che, sì sono carini ma mai eccezionali XD Mi è successo un po' di volte eppure questo genere mi attira sempre!

      Elimina

Lasciami un tuo pensierino :3