venerdì 7 dicembre 2018

Blogtour | "Regina delle Ombre" di Sarah J. Maas 👑 I motivi per leggere la saga!

Hi my preciousss!
Oggi il blog ospita una delle tappe del blogtour di "Regina delle Ombre", quarto volume della serie de "Il Trono di Ghiaccio" di Sarah J. Maas! Il libro è uscito proprio qualche giorno fa e, se non lo avete fatto, dovete proprio recuperare questa serie: per aiutarvi, vi scrivo i motivi per cui dovreste leggerla. ;)

Regina delle Ombre [Il Trono di Ghiaccio #4]
Sarah J. Maas
654 pagine
Mondadori
Prendilo su Amazon
Gli altri libri nella serie: #0.5 La lama dell'assassina, #1 Il Trono di Ghiaccio, #2 La Corona di Mezzanotte, #3 La Corona di Fuoco, #4 Regina delle Ombre, #5 Empire of Storms, #6 Tower of Dawn, #7 Kingdom of Ash

Ancora una volta nascosta sotto il suo manto da assassina, Celaena è tornata a Rithfold, ma non è più una schiava. Ora è Aelin Ashryver Galathynius, Regina di Terrasen. Tuttavia, prima di riprendere il trono che le spetta, dovrà ancora combattere: scavare tra i ricordi più dolorosi, battersi per la sopravvivenza e lottare contro una passione che potrebbe consumarla. E soprattutto si troverà nuovamente di fronte al suo vecchio padrone, il Re degli Assassini. Pronta a reclamare vendetta.


I MOTIVI PER LEGGERE LA SERIE DE IL TRONO DI GHIACCIO

1. Una delle protagoniste più toste mai incontrate
Celaena Sardothien è una dei personaggi femminili più duri, sfrontati e sicuri di sé che io abbia mai visto nei libri e, nonostante all'inizio questo suo atteggiamento possa far pensare male di lei, dopo non si riesce a non amarla e a non volerle assomigliare anche solo un pochino. 
Costretta  fin da ragazzina ad allenarsi duramente per diventare quella che poi sarà la più famosa e conosciuta Assassina di Adarlan, non si lascia mai mettere i piedi in testa da nessuno e, nonostante molte volte sembra che tutto le stia cadendo addosso e che non possa nemmeno avere un briciolo di felicità, riesce sempre a rialzarsi e a farsi valere. Ho adorato particolarmente questo lato del suo carattere e, nonostante la sua forza, l'autrice ci fa vedere benissimo come Celaena sia, in realtà, umanissima: non è invincibile, non riesce sempre a vincere e non riesce a sperare qualsiasi ostacolo le se ponga davanti ma, nonostante ciò, va avanti, un po' ammaccata e più "rotta" dentro, ma va avanti. 

2. Una storia che prende fin dai primi capitoli, trascinandoti in un turbine di emozioni
Di solito saghe come questa ci mettono un po' per ingranare, soprattutto perché bisogna introdurre prima tutti i personaggi, il filone principale della storia e tutti gli altri aspetti che la rendono particolare; tuttavia, Il Trono di Ghiaccio riesce a prenderti fin dai primi capitoli e non ti fa più staccare gli occhi dalle pagine! I libri sono un mix perfetto tra avventura, magia, amore e mistero che è quasi impossibile non divorarsi un volume in una giornata. 

3. Personaggi maschili assai intriganti e particolari
Per questo punto potrei starvi ad elencare tutti i personaggi maschili che MERITANO di essere nominati (praticamente quasi tutti, per un motivo o per un altro) ma vi dico solo che se prenderete in mano anche solo il primo volume (o le novelle, vanno bene tutti), non potrete non fissarvi con uno di loro. Ognuno ha un qualcosa che lo rende particolare e diverso da tutti gli altri, e non potrete non apprezzarli tutti! 

4. Creature fantastiche abbastanza insolite 
Inutile dire che in questa saga non possono mancare le creature fantastiche e il lato fantasy in generale e nemmeno da questo punto di vista possiamo dire che la Maas non sia stata abbastanza originale. Tra mostri dall'origine incerta, simboli strani, viverne, fate e tanto altro ancora, la serie prende una piega sempre più interessante e intrigante, dove vengono messi in luce vari aspetti di questo mondo che, magari, nei primi libri non si pensava nemmeno potessero saltare fuori!

5. Tante storie che si intrecciano tra loro
Altro punto a favore di questa serie sono i più punti di vista all'interno dei volumi che, andando avanti, aumentano sempre di più. Grazie a questi, riusciamo a vedere in maniera chiara il tutto e possiamo anche comprendere di più i vari personaggi, affezionandoci anche di più alle loro storie. Inoltre, dal terzo libro in poi vengono introdotti alcuni personaggi che saranno quasi all'altezza della protagonista, quindi non può che essere che un bene!


Le altre tappe le trovate da: Hook a Book, Divoratori di libri, Il Tempo dei Libri, We Found Wonderland in Books, The Paradise of Books, C'era una volta un foglio


Fatemi sapere nei commenti che ne pensate e se avete già preso il quarto volume! Io non vedo l'ora di rileggerlo! *_*


lunedì 3 dicembre 2018

November Notes ☕📚 studio matto, freddo e pokemon

Hi my preciousss!
Come stanno andando questi ultimi mesi dell'anno? Io sono abbastanza piena di cose da studiare ma vado avanti e non vedo l'ora che finiscano le lezioni. ♥ (anche se ciò vorrà dire esami in vista, sigh)
Mentre mi dispero per le cose che devo studiare, vi lascio al recap del mese!

BOOKS THAT I'VE READ


Questo mese non ho letto moltissimo ma già sto migliorando rispetto al mese scorso: tre libri e tre manga! Inoltre, questo mese è stato anche più pesante di quello scorso, quindi sono abbastanza soddisfatta. ^^"

La corona di mezzanotte, Sarah J. Maas. Questa rilettura è durata tipo qualche giorno perché l'ho divorato per quanto mi stava prendendo. A suo tempo era stata tra le mie letture preferite della serie e anche adesso riconferma questo posto. ♥ L'unica cosa che è cambiata è stato il fatto che la prima volta che lo lessi non riuscii a superare un certo avvenimento tra due personaggi (credo sappiate di chi stia parlando se avete letto questo secondo volume) e quindi non ero riuscita ad apprezzare molti aspetti dei seguiti; invece adesso, con questa rilettura, sto vedendo le cose da un altro punto di vista e penso di aver ormai superato la faccenda... ma solo di poco. xD

City of Ghosts, Victoria Schwab. Ce l'ho finalmente fatta a leggere questo libro e, che dire, avevo ragione a pensare che mi sarebbe piaciuto un sacco. Nonostante fosse un middle grade, mi ha preso tantissimo e adesso non vedo proprio l'ora di leggere altro di questa serie! Inoltre, ho scoperto da poco che ne faranno una serie tv ma, c'è un ma: ho troppa paura che me la rovinino e ho già visto che hanno fatto dei cambiamenti alla trama. ;_;

The Cruel Prince, Holly Black. Sinceramente, me lo aspettavo che mi sarebbe piaciuto ma che avrei avuto qualcosa da ridire perché avevo sentito un sacco di pareri negativi prima di leggerlo. Ovviamente non sto dicendo che non mi è piaciuto, anzi, ho trovato la storia originale e intrigante, con una protagonista "cattiva" che è stata un'alternativa insolita ma perfetta per questo libro. Tuttavia, ci sono state molte cose che non hanno avuto senso e altre che la Black non ha curato troppo: se non fosse stato per questo, il libro sarebbe stato davvero bello. Comunque, continuerò con il seguito e vedrò come andrà avanti la storia.

Home, sweet home! #1 #2, Yona - la principessa scarlatta. Questo mese ho ripreso a leggermi qualche manga e ho deciso anche di inserirli tra i libri che leggo su goodreads perché sinceramente ne leggo anche abbastanza in un anno e poi sono comunque delle specie di libri. xD
I primi due che ho nominato sono della stessa autrice di Wolf Children (se non avete visto il film, FATELO SUBITO) e quindi non potevo non prenderli: non sono stati male e la storia si sta facendo sempre più interessante! Se vi interessano, dovrebbero essere solo quattro volumi in totale.
L'altro, invece, lo conoscevo già perché avevo già visto l'anime (ma non l'ho mai completato) e devo dire che il primo volume del manga mi è piaciuto davvero molto! Era da tanto che non leggevo manga shoujo così fatti bene. :3

BOOKS THAT I'M GOING TO READ
Questo mese non so quanto riuscirò a leggere perché sono troppo disperata per un parziale e per quello che dovrò studiare per inizio gennaio (;_;) però cercherò lo stesso di ritagliarmi alcuni momenti per dedicarmi alla lettura!
Sto già leggendo (rileggendo) La Corona di Fuoco e non vedo davvero l'ora di finirlo e prendere in mano il quarto, Regina delle Ombre, che spero di iniziare a fine mese!
Altri libri da leggere sono Anna dai capelli rossi per il Vintage Reading Club che ancora non ho preso e, a questo punto, penso mi butterò sull'ebook. ^^"
Infine, penso leggerò qualche altro manga (come mi gira) e il primo volume della graphic novel di Le terrificanti avventure di Sabrina, che ho preso qualche giorno fa.

OLTRE A DIVORATRICE DI LIBRI, CATTURO POKEMON 
l'ammore ♥

Insieme al mio ragazzo mi sto affossando SU Pokemon go visto che verso natale potrò finalmente provare il nuovo titolo della Niantic: pensate che, addirittura, io che non sono tutta sta amante dell'attività sportiva, sono uscita sabato e domenica pomeriggio in centro per l'evento del fine settimana per prendere i pokemon. xD Inutile dire che mi sono completamente gelata ma ne è valsa la pena per tutte le evoluzioni del mio Dratini. u.u
Comunque, se qualcuno di voi è un nerd come me, fatemelo sapere nei commenti o nei miei social. xD

Fatemi sapere nei commenti cosa leggerete questo mese e la vostra miglior lettura di quello scorso! ♥

domenica 18 novembre 2018

City of Ghosts, Victoria Schwab

Hi my preciousss!
Questi mesi sono abbastanza pieni e pesanti per me ma sto cominciando ad abituarmi all'Università e ai suoi ritmi e, finalmente, riesco a trovare un equilibrio anche con la lettura (e il disegno, che vorrei riprendere il più possibile); inoltre, spero di riuscire a trovare un equilibrio anche con il blog ma già da quando leggo un po' di più mi viene da scrivere di più!
Comunque, una delle mie ultime letture è stata City of Ghost, della Schwab, di cui vi parlo oggi!

City of Ghosts [Cassidy Blake #1]
Victoria Schwab
Scholastic Press
285 pagine
28 Agosto 2018
Amazon

TRADOTTA DA ME I genitori di Cassidy Blake sono Gli Inspectres, un (alquanto maldestro) team di cacciatori di fantasmi. Ma Cass può DAVVERO vedere i fantasmi. Infatti, il suo migliore amico, Jacob, è guarda caso uno di loro. Quando Gli Inspectres si dirigono verso l'ultra infestata Edinburgo, Scozia, per il loro nuovo show televisivo, Cass e Jacob li seguono. In Scozia, Cass è circondata da fantasmi, di cui non tutti sono amichevoli. In seguito conosce Lara, una ragazza che, come lei, può vedere i morti. Tuttavia Lara spiega a Cassidy che da In-betweener, il loro lavoro è quello di mandare i fantasmi oltre il Velo per sempre. Cass non è sicura della sua nuova missione, ma sa bene che il sinistro Red Raven che sta infestando la città non appartiene al suo mondo. I suoi poteri la trascineranno in uno scontro epico che coinvolgerà sia il mondo dei vivi che dei morti, in modo da salvare sé stessa.

Mi sono innamorata di questo libro appena l'ho visto su goodreads poco prima della sua uscita ma, nonostante mi fossi fissata sul leggerlo, ho dovuto aspettare fino a novembre per iniziarlo. Più passava il tempo, più ero curiosa e più avevo paura che le mie aspettative si sarebbero rivelate un flop. TUTTAVIA, non è stato così, anzi, l'ho adorato e divorato subito!

La storia parla di questa ragazzina, Cassidy, che ha la capacità di vedere i fantasmi dopo essere quasi annegata in un lago ghiacciato. Il suo migliore amico è Jacob, un fantasma, e, come se non bastasse, i suoi genitori sono scrittori di storie paranormali e la madre in particolare è fissata per questo genere di cose. Un giorno, tuttavia, i genitori di Cassidy ricevono una proposta per rendere i loro libri una serie tv e, indovinate quale sarà la prima tappa per cominciare le riprese? Edimburgo (la parte antica), una delle città con più storie raccapriccianti possibili e con luoghi pieni zeppi di fantasmi (che, ovviamente, nessuno a parte Cass può vedere). E beh, da qui potete immaginare come cambierà la vita di questa ragazzina e le (dis)avventure che avrà in questa nuova città.


Devo ammettere che all'inizio mi sono trovata un attimino spaesata perché si vedeva che era un middle-grade, con il carattere più grande, più dialoghi che descrizioni e con i personaggi che erano in tutto e per tutto bambini; tuttavia, man mano che la storia andava vanti e che Cass si trasferiva ad Edimburgo, è diventato completamente diverso e quasi mi stavo scordando che fosse un middle-grade! Ho adorato tutto di questo libro: dai personaggi, che sono riuscita a farmi piacere subito, ai paesaggi (le descrizioni dei posti di Edimburgo mi hanno fatto venire una voglia di andare a visitare quella città...), alla storia che, nonostante fosse abbastanza semplice, ho trovato originale e coinvolgente. 

La protagonista, Cassidy, mi è stata simpatica fin dalle prime pagine e non ho potuto non immedesimarmi nella sua situazione non proprio così rose e fiori: con i fantasmi che ogni due per tre cercavano di farla andare oltre il Velo o, peggio, farle del male, poi con un migliore amico fantasma che sparisce una volta si e una no e che non le rivela mai nulla del suo mondo e, infine, con due genitori che cercano in tutti i modi di percepire qualche presenza. 
Jacob anche mi è piaciuto abbastanza ma spero di conoscere di più sul suo passato nel prossimo libro visto che in questo non ne parla mai con Cass.

In conclusione, come libro mi è piaciuto davvero molto e lo consiglio a tutti, grandi e piccoli, e soprattutto agli amanti della Schwab! Pensate che, mentre negli adult o young adult di quest'autrice ho sempre trovato qualcosa che non mi convincesse, in questo middle-grade non ho avuto nulla da ridire. 

Love it! +
Voi l'avete letto? Che ve ne sembra? :3

lunedì 5 novembre 2018

October Notes 🌰 più serie tv, meno libri

Hi my preciousss!
Questo mese è stato abbastanza magro per me e mi è davvero dispiaciuto e pesato non riuscire a leggere tutti i libri che volevo recuperare ma così è andata. Purtroppo, mi sono dovuta preparare (anzi, mi sto ancora preparando) per il mio primo parziale che avrò tipo tra 2 giorni e ancora ho l'ansia sia perché è il mio primo "esame" all'Università e sia perché non ho mai studiato economia fino ad adesso e mi sembra quasi di buttarmi nel vuoto. 
Cooomunque, appena passato questo parziale mi butterò di nuovo nella lettura!

BOOKS THAT I'VE READ
Questo mese ho letto solo due miseri libri che, però, mi sono piaciuti molto! In compenso mi sono vista non so quanti film e quante serie tv perché la sera, fusa com'ero da economia, potevo solo guardare, no leggere. XD
La prima lettura, o meglio dire rilettura, è stata Throne of Glass (di cui potete trovare la mia seconda recensione qui) che ho letto in davvero poco tempo. Ero indietro con le tappe ma, per quanto mi prendeva, sono riuscita praticamente a rileggerlo in tipo 2 giorni (dovevo recuperare quasi tutte le tappe xD)! Dico solo che ci voleva questo "ritorno" nel mondo de Il trono di ghiaccio, soprattutto considerando che ormai è anche uscito l'ultimo libro e io non sono ancora pronta per dire addio a questa saga. ;_;
La seconda lettura, invece, è stata A Darker Shade of Magic che avevo già iniziato a Settembre ma di cui avevo letto solo un paio di capitoli. Mi è piaciuto molto tutto il worldbuilding, il fatto di queste quattro Londre e tutto quello che riguardava la magia però, allo stesso tempo, l'ho trovato molto introduttivo, come se fosse stato solo un mega inizio; infatti, sono davvero curiosa di continuare per saperne di più sulla storia principale e su alcuni personaggi che avrei voluto conoscere meglio. Non ne ho ancora scritto una recensione ma spero di farlo al più presto!

BOOKS THAT I'M GOING TO READ
Al momento ho nella mia tbr il mio fedelissimo City of Ghosts, che sono riuscita a iniziare ma solo quello, sigh. Perciò spero di finirlo entro poco, spero dopo giovedì!
Altro libro è sicuramente Crown of Midnight, secondo della serie de Il Trono di Ghiaccio! Per il momento sono in pari con le tappe ma solo perché non ho molto tempo e voglia di leggere al momento, sennò me lo divorerei. xD
Per il resto, ancora non so cosa leggere dopo: mi piacerebbe molto prendere in mano una nuova graphic novel di cui sento molto la mancanza al momento però, allo stesso tempo, ho anche tanti di quei libri che devo recuperare! Voi che mi consigliate? 

HILL HOUSE 👻
Non c'entra niente con i libri ma, visto che me la sono sparata in una settimana (ho fatto anche la brava su lol), non potevo non nominarla in questo recap!
Comincio con il dire che il libro volevo leggerlo ma, visto che non è mai arrivato nella mia libreria locale, ci ho rinunciato e ormai non credo di iniziarlo più (dovrei leggerlo?), però la serie tv mi è piaciuta davvero molto e l'ho trovata molto ben fatta. Non è il solito horror splatter o che ti fa prendere mille colpi ma è un po' più psicologico e, fidatevi, se ve lo vedete la sera, al buio (o, come ho fatto io, mentre fuori fa il finimondo) riuscirà a suggestionarvi parecchio. 
Il finale l'ho trovato perfetto e, sinceramente, spero davvero non facciano una seconda stagione perché rovinerebbero solo la serie; massimo posso accettare una specie di prequel su quella casa ma non un "dopo".
Voi, invece, l'avete già vista? Come vi sembra?

Il vostro mese come è andato? Qual è stata la lettura che vi ha entusiasmato di più? :3

giovedì 25 ottobre 2018

Il Trono di Ghiaccio, Sarah J. Maas (rilettura) + inizio gruppo di lettura "La Corona di Mezzanotte"

Hi my preciousss!
Avevo già fatto in passato una recensione del primo libro della serie de Il trono di ghiaccio ma, visto che abbiamo appena finito di leggerlo (per me rileggerlo) con il gruppo di lettura, vi lascio il mio commento per quanto riguarda questa rilettura dopo almeno 2 anni da quando l'avevo iniziato per la prima volta. Inoltre, alla fine del post potete trovare il calendario per le tappe del secondo libro, La Corona di Mezzanotte: non vedo davvero l'ora di leggerlo e, se conoscete le mie preferenze di ship in questa serie, sapete bene perché. ♥


Il trono di ghiaccio [Throne of Glass #1]
Sarah J. Maas
Mondadori
462 pagine
25 ottobre 2016
Amazon

Il tempo della magia è finito e sul trono di ghiaccio siede un re malvagio quando un'assassina giunge al castello. Il suo scopo non è uccidere, ma guadagnarsi la libertà. Dovrà sconfiggere ventitré contendenti in una sfida per diventare sicario di corte ed essere così rilasciata dalle terribili miniere di Endovier. Il suo nome è Celaena Sardothien. Presto la sua lotta per la vittoria si trasformerà in una lotta per la sopravvivenza, perché un oscuro pericolo minaccia il suo mondo. A lei il compito di estirparlo prima della distruzione.

Parto dal fatto che sono stata davvero contenta di aver fatto questa rilettura perché mi ha fatto riscoprire le emozioni che avevo provato per questa saga e che, ormai, si stavano affievolendo, facendomela quasi rivalutare. Anzi, ora più che mai sono curiosa di rileggere anche gli altri seguiti per poter riscoprirli come se fosse la prima volta e, magari, amarli di più!

Comunque, la storia riparte da dove ci aveva lasciato l'ultima novella, ovvero con Celaena nelle miniere di Endovier. Tuttavia, è passato ormai un anno e, inaspettatamente, viene "prelevata" dal principe di Adarlan, Dorian Havillard e dal suo Capitano delle Guardie, Chaol Westfall, per competere con altri partecipanti in una competizione che la potrebbe rendere il Campione del Re, per poi poter essere finalmente libera. Tuttavia, la gara si rivela essere molto più strana di quanto la nostra assassina si aspettasse e, come se non bastasse, alcuni partecipanti cominciano ad essere uccisi misteriosamente, insieme all'apparizione di alcuni strani simboli...

Con questa rilettura ho amato ancora di più la protagonista Celaena e il capitano DEL MIO CUORE  delle Guardie, Chaol, che mi erano mancati proprio tantissimo (per Celaena intendo la lei "vecchia"). Inoltre, sono riuscita a rivalutare alcuni personaggi che, nella prima lettura, non mi avevano fatto impazzire: il primo è il nostro caro principino Dorian che nel primo libro avevo trovato abbastanza insignificante, mentre adesso mi è piaciuto molto di più e ho apprezzato un sacco quel suo lato gentile; l'altro personaggio è quello di Kaltain che prima avevo proprio odiato, mentre stavolta mi ha fatto abbastanza pena, soprattutto perché anche lei è "vittima" di chi sta al potere e dei loro "giochi".

Il trono di ghiaccio è una libro che ti cattura anche dopo averlo letto dieci volte e grazie al suo mix di azione, magia e un pizzico (ma proprio pizzico in questo libro) di amore, riesce a non farti mai annoiare e a farti entrare completamente nelle vicende.
La Maas è una delle mie autrici preferite e, nonostante gli ultimi libri mi avevano un po' delusa, spero di poterli rivalutare con questa rilettura e di capire meglio alcuni aspetti e alcuni personaggi che nella prima lettura mi avevano lasciato indifferente (esempio: Dorian, che comunque mi è piaciuto lo stesso di più con i seguiti).
Quindi, non posso che consigliarvi questa saga e dirvi che vi farà ridere, piangere, incazzare e tirerà fuori la shippatrice che è in voi! ;)


TAPPE PER LA LETTURA DI "LA LAMA ASSASSINA"
👉 L'assassina e il signore dei pirati
👉 L'assassina e la guaritrice
👉 L'assassina e il deserto
👉 L'assassina e il male
👉 L'assassina e l'impero

TAPPE PER LA LETTURA DI "IL TRONO DI GHIACCIO"
👉 Tappa 1 | da capitolo 1 a 8
👉 Tappa 2 | da capitolo 9 a 17
👉 Tappa 3 | da capitolo 18 a 26
👉 Tappa 4 | da capitolo 27 a 36
👉 Tappa 5 | da capitolo 37 a 47
👉 Tappa 6 | da capitolo 48 a 54


CALENDARIO "LA CORONA DI MEZZANOTTE"
TAPPA 1 | venerdì 2 Novembre da capitolo 1 a 5 👉 Libri, libretti, libracci 
TAPPA 2 | lunedì 5 Novembre da capitolo 6 a 14 👉 Made for books                          TAPPA 3 | venerdì 9 Novembre da capitolo 15 a 22 👉 Il tempo dei libri                      TAPPA 4 | martedì 13 Novembre da capitolo 23 a 36 👉 Divoratori di libri              TAPPA 5 | sabato 17 Novembre da capitolo 37 a 44 👉 Tutto scorre nella mia testa          TAPPA 6 | mercoledì 21 Novembre da capitolo 45 a 56 👉 La cercatrice di storie

DAL 22 AL 25 POTETE TROVARE LE RECENSIONI SU:

Divoratori di libriHoney there are never enough books, La cercatrice di storieVivere tra le righeLa tana di una bookloverEleonora's Reading RoomLibri, libretti, libracciBooks like if it's rainingMade for books! BookaholicIl tempo dei libriC'era una volta un foglioThe wonderful nerd life of sofiaHook a bookWe found wonderland in books

Se volete unirvi, non ci sono scadenze! Se volete potete unirvi al gruppo su facebook (clicca qui) o trovare i vari post su instagram o sugli altri social con l'hashtah #aspettandolareginadelleombre e #iltronodighiaccio :3