martedì 12 aprile 2016

Recensione | Six of Crows

Hi my lovely readers!
Oggi non dovevo andare a scuola e allora che ho fatto? Una maratona di serie tv, ovvio. Ho ricominciato a vedere Once upon a time e, o la terza stagione è molto più emozionante delle altre o, semplicemente, non mi ricordavo quanto mi piacesse! XD Comunque, vi lascio alla recensione di questo libro stupendo! Spero davvero che lo traducano anche in Italia!

→ Six of Crows (Six of Crows #1)
→ Leigh Bardugo
→ Henry Holt and Company
→ 465 pagine
→ 29 Settembre 2015 INEDITO
Goodreads 

TRADOTTA DA ME Ketterdam: un trafficato centro di scambi commerciali dove si può avere tutto al giusto prezzo - e nessuno lo sa meglio del talentuoso criminale Kaz Brekker. A Kaz gli viene offerta la possibilità di poter fare un colpo fatale che potrebbe renderlo più ricco di quanto avrebbe mai potuto immaginato nei suoi sogni. Ma non ce la può fare da solo.... 
Un condannato con sete di vendetta 
Un cecchino che non può stare lontano dalle scommesse 
Un fuggitivo con un passato privilegiato 
Una spia conosciuta come lo Spettro 
Un Heartrender che usa la sua magia per sopravvivere nei bassifondi 
Un ladro con un dono per evasioni improbabili 
La squadra di Kaz è l'unica che può stare tra il mondo e la distruzione - se non si uccidono prima l'un l'altro.

Ho letto questo libro un po' di tempo dopo che l'avevo preso e non so perché ci ho messo così tanto a cominciarlo! Non sapevo che aspettarmi da questo libro ma mi ha davvero sorpresa. Devo dire che, finalmente, ho trovato una storia più originale. Infatti, per una volta i protagonisti del romanzo non sono eroi, oh no, questa volta provengono dai bassifondi, questa volta sono persone che hanno fatto di tutto e, a volte, anche cose non molto giuste: molti di loro hanno ucciso, hanno tradito, ma c'è una cosa che accomuna tutti, ovvero, la sofferenza. Non ce ne è uno che non ha un passato doloroso e, in modo o nell'altro, sono tutti sopravvissuti che non riescono a fidarsi più di nessuno, neanche dei loro compagni. Tuttavia, a causa di questo grande affare che gli viene proposto, saranno costretti a collaborare a stretto contatto gli uni con gli altri e ad imparare a mettere la propria vita nelle mani dell'altro. 
Molti ragazzi ti regaleranno dei fiori. Ma, un giorno, incontrerai qualcuno che imparerà qual è il tuo fiore preferito, la tua canzone preferita, il tuo dolce preferito. E anche se è troppo povero per regalarti qualcosa, non importerà perché lui si sarà preso il tempo per conoscerti come nessun'altro. Solo quel ragazzo merita il tuo cuore.
Quello che ho apprezzato di più di questo romanzo sono stati i personaggi. Sono caratterizzati tutti molto bene e il cambiamento di punto di vista è riuscito a farmeli conoscere tutti. Nonostante che all'inizio ce ne erano alcuni che non mi dicevano nulla, alla fine non sono riuscita a non adorarli tutti. Sicuramente, una delle squadre che ho amato di più. Tuttavia, ci sono stati i miei preferiti: Kaz e Inej. Mi hanno colpito dal primo momento (davvero, già al primo capitolo e ne ero innamorata!) e penso siano quelli che hanno avuto un passato più tormentato e difficile: tutti e due si sono visti portare via la famiglia e, con le loro sole forze, hanno dovuto lottare per sopravvivere. Due personaggi molto complessi che ho trovato perfetti insieme nei combattimenti: erano l'uno il continuo del braccio dell'altro. Nina Matthias li ho apprezzati molto con il tempo e stessa cosa vale per Jesper e Wylan che mi hanno fatto morire dal ridere! 
"Se fosse stato un inganno, ti avrei promesso salvezza, ti avrei offerto la felicità. Non so se esiste nel Barrel, ma non ne troverai con me." Per certe ragioni, queste parole l'avevano confortata. Meglio terribili verità che dolci bugie.  
Lo stile dell'autrice mi è piaciuto davvero molto! Ho apprezzato soprattutto le descrizioni dei combattimenti e le storie passate di ogni personaggio. Il livello di inglese non era molto facile, infatti all'inizio ho dovuto utilizzare un po' di più il dizionario; dopo un po', però, ci ho preso la mano e si è fatto divorare. Una storia davvero emozionante e particolare che consiglio a tutti! Aspetto con ansia il seguito ( e chi ce la farà? ç_ç)!

Nessun lutto. Nessun funerale. Per loro significava 'buona fortuna'.




12 commenti:

  1. Io l'ho terminato ieri e Oh Mio Dio i miei feelssss *-*
    È stato epico, uno dei miei libri preferiti.
    Anche io come te ho amato tutti e sei. Il legame Jesper e Wylan *-*
    Fin dall'inizio io li shippavo tantissimo *--
    Rose

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sii l'ultimo capitolo poi!! Che ansia fino al prossimo!
      Jesper e Wylan li ho adorati! Spero che nel prossimo ci sarà qualcosa in più su di loro *_*

      Elimina
  2. Sono felicissima che ti sia piaciuto così tanto! :D Ce l'ho in libreria lì che mi aspetta :D Prima di iniziarlo però volevo leggere "Ruin and Rising" così concludo anche l'altra serie. Poi hai visto che bella la cover del seguito?! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sii! Adoro sia la prima che la seconda! *_* L'altra serie vorrei recuperarla anch'io!

      Elimina
  3. Bella recensione, Arya ^^ Ho questo libro in TBR da settimane, devo proprio decidermi a leggerlo, ho amato la prima serie della Bardugo *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se hai amato la prima, questa ti piacerà ancora di più! *__*

      Elimina
  4. Mi fa piacere che ti sia piaciuto così tanto! ^-^ Dopo aver letto la tua recensione, sono più che sicura che potrebbe piacermi, a farmi titubare è solo il fatto che il livello di inglese sia forse un pò troppo difficile per me. Però va in wish list subito ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo con il fatto dell'inglese! Non è di quelli più semplici! Spero tanto che lo traducano visto che ha avuto molto successo!!

      Elimina
  5. Aw, avevamo parlato di questo libro già su Instagram, e sono felice di sapere quanto ti sua piaciuto :3
    Non vedo l'ora di leggerlo anch'io adesso sono ancora più curiosa xD
    Mi incuriosiscono molto i personaggi, il fatto che ci siano tanti protagonisti può essere un punto a favore o contro di un libro, e sono curiosa di saperne di più :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha e io mi ripeto: leggilo! *__*
      In questo libro ho apprezzato molto i diversi punti di vista perché, alla fine, nessuno dei protagonisti era noioso (mentre, a volte, mi capita di trovarne tanti in altri libri con più pov)!

      Elimina
  6. *-*
    Ce l'ho qui all'uni con me, devo assolutamente leggerl!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai che non te ne pentirai!! *_*

      Elimina

Lasciami un tuo pensierino :3