giovedì 31 luglio 2014

John Green's Books

Buongiorno lettori!^^
Oggi vi parlo dei libri scritti da Green (solo da lui intendo), e scriverò un pensiero per ognuno di essi (ringrazio Rosa per aver avuto questa brillante idea ^^)! Farò una classifica da quello che mi è piaciuto di più e quello che mi è piaciuto un po' di meno. :3

1. Cercando Alaska

Cercando Alaska è stato quello che mi ha colpita di più. Inoltre è stato per me il primo libro di Green dove usa un linguaggio più maturo e dove c'è, sì una storia d'amore ma con delle sfumature diverse (naturalmente lo sto misurando in base a Colpa delle Stelle). In Cercando Alaska ho trovato dei personaggi unici che non ho più trovato negli altri libri di Green: perché anche se qualcuno all'inizio aveva le stesse caratteristiche alla fine si dimostravano, in tutti i libri, completamente diversi. 
Per sapere di più su quello che penso di questo romanzo cliccate qui. ^^





2.  Colpa delle Stelle 

Colpa delle Stelle è stato il mio primo libro di Green ed è proprio grazie a questo che mi sono innamorata di quest'autore. Questo è stato un libro più dolce, anche se il finale è stato il più straziante. Ma la storia d'amore che racconta in questo libro non ha a che vedere con le altre. Qui c'è un amore che non cesserebbe mai, neanche se ci fosse la morte a separarli. Mentre gli altri si concentrano più sulla storia del protagonista, qui la focalizzazione è incentrata sia su Hazel e sia su Gus. 
Per sapere di più su quello che penso di questo romanzo cliccate qui. ^^




3. Teorema Catherine

Teorema Catherine mi ha colpito perché è stato il primo libro di Green (oddio tutti sono primi libri di qualcosa per me xD) in cui mi sono divertita leggendolo e mai mi è venuto un pensiero triste. E nonostante di matematica in estate proprio non ne volevo sapere, in questo romanzo mi ha fatto capire che non serve proprio a niente, quando si tratta delle persone perché nessuna formula, nessun grafico può spiegare ciò che proviamo.
Per sapere di più su quello che penso di questo romanzo cliccate qui. ^^




4. Città di Carta


Questo romanzo invece è stato quello che ho preferito di meno. Però questo non vuol dire che non mi sia piaciuto anzi la prima e l'ultima parte mi hanno appassionato e non poco. Ma purtroppo quella in mezzo (che è anche quella più lunga) nonostante io l'abbia letta velocemente perché comunque lo stile di Green è molto veloce non so, mi ha lasciato un po' perplessa. Magari mi aspettavo di più...anche dal protagonista.
Per sapere di più su quello che penso di questo romanzo cliccate qui. ^^





Voi li avete letti? Quale vi è piaciuto di più? :3


6 commenti:

  1. Ho letto Colpa delle stelle mesi fa, gli altri (a parte Alaska che non l'ho trovato) li ho il libreria che ami attendono, in questi mesi estivi li leggerò di sicuro!
    Giusto ieri sera invece ho terminato Will ti presento Will e beh.. è stato pazzesco, davvero bello! Ovviamente te lo consiglio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggili leggili che sono bellissimi! *-* Will ti presento Will già mi ispirava, quando ritorno lo ordino subito! :3

      Elimina
  2. Ahahahah, felice di esserti stata d'ispirazione bella ^o^ Allora mi butterò per prima su Cercando Alaska..un baciooo :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poi dimmi come ti è sembrato! ^^

      Elimina
  3. voglio leggere tutto di Green *^* per ora ho letto solo Colpa delle stelle e Cercando Alaska, e mi sono piaciuti entrambi! Il prossimo credo che sarà Città di carta, poi Teorema Catherine e infine Will ti presento Will. Non chiedermi perché li voglio leggere in quest'ordine. Non lo so nemmeno io D:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha :') Will ti presento Will è l'unico che mi manca! Devo averlo! XD

      Elimina

Lasciami un tuo pensierino :3